Trading Online: Rischi e Luoghi Comuni

Il Trading Online è uno strumento molto utile per guadagnare se si ha un idea di come funzioni e di come investire. Spesso gli investitori non si rendono conto che è un attività che comporta rischi e perdite economiche.

In questo articolo parlerò dei rischi del trading e dei più famosi luoghi comuni, cercando di smontarli e di chiarire che il Trading Online non è un gioco.

Con il trading online, si guadagna senza lavorare

Affermazione sbagliata, superficiale e ignorante. Innanzitutto si inizia per arrotondare e soltanto in futuro forse potrebbe essere possibile trasformarlo nel nostro reddito principale. Ma semplificare così il Trading Online è sbagliato.

 Il trading online è facile e in un giorno si guadagnano grandi cifre

Trading online rischiQuesta è una grande bugia che spesso viene utilizzata per attirare potenziali investitori che si fanno convincere dalle prospettive di un guadagno facile e veloce. Internet pullula di pubblicità ingannevoli (ad esempio la madre single che guadagna 500€ al giorno oppure il banner con Raoul Bova dove si dichiara che si possono guadagnare 1000€ al giorno, ovviamente a insaputa dell’attore).

Il Trading richiede impegno e competenze, ma purtroppo tanti credono che basti usare un tablet per improvvisarsi broker.

Chi è in gamba non sbaglia mai investimenti

Come in ogni cosa della vita a volte si perde e a volte si vince. Non esiste un broker perfetto o una persona che non abbia mai fatto un errore in vita sua. L’importante è limitare le perdite e aumentare le operazioni di successo oltre ad accettare le sconfitte che potrebbero esserci durante la vostra attività di trading online.

Bisogna passare tanto tempo davanti al pc a controllare le operazioni

Ovviamente a fare la differenza non è la quantità di tempo che si impiega, ma la qualità del tempo e delle decisioni che si prendono. Il consiglio è quello di dedicare più tempo alla fase decisionale e meno al controllo delle operazioni (ad esempio utilizzando specifici programmi). L’andamento delle operazioni è estremamente variabile ed altalenante e non otterrete nulla di buono monitorando secondo per secondo l’andamento delle operazioni. Il modo migliore di operare è quello di prendere una decisione e di attuarla aspettando i risultati che porterà.

Per avere grandi profitti serve un grande capitale

Forse questo è il luogo comune che si avvicina di più alla realtà. Ovviamente in linea teorica maggiore è l’investimento maggiore sarà il guadagno ma almeno all’inizio è molto meglio investire cifre limitate e cercare di svolgere operazioni che comportano un rischio di perdita esiguo. Con l’esperienza e con il tempo si potranno investire cifre maggiori alla ricerca di investimenti più redditizi.

Appena si è in profitto è meglio terminare un operazione

Questa è la filosofia dell’uovo oggi piuttosto della gallina domani. Questo non significa portare a termine operazioni rischiose o che sono in perdita ma ogni operazione è il frutto di una pianificazione e uno studio che deve tenere conto dei rischi e delle possibili perdite. Ogni operazione deve essere svolta con scrupolo e pazienza. Non ha senso abbandonare la partirà dopo averla iniziata.

Bisogna imparare da chi promette facili guadagni e metodi semplici

Qui mi ricollego al primo punto del mio articolo. Chi semplifica il Trading Online è in malafede ed è un potenziale truffatore. Non esistono guadagni facili e metodi infallibili o miracolosi che fanno guadagnare al 100%.

Ogni Broker serio conosce le regole del trading, le applica riuscendo sempre a limitare i danni e i pericoli del trading e ci mette la faccia e applica la massima trasparenza.

Questi sono i più comuni luoghi comuni e bugie che si sentono riguardanti il trading online.

Spero che sia utile per chiarire dubbi e spingervi ad affrontare il trading con scrupolo e intelligenza.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *